“Viste le condizioni non c’era alternativa, con questo vento e le basse temperature è davvero troppo pericoloso girare. Nel meeting la maggioranza dei piloti si è trovata d’accordo sulla sospensione dell’attività in pista, valuteremo domani mattina la situazione”.