Primo giorno a Le Mans

Non sono ancora al 100% con la caviglia, soffro un po’ in staccata per il dolore, ma non è questa la cosa che mi limita di più. Stiamo lavorando per cercare di rallentare meglio la moto, la frenata è dove soffriamo di più e questo poi pregiudica le altre fasi della guida, come l’uscita e l’accelerazione. Abbiamo fatto un buon miglioramento rispetto al mattino e continueremo a lavorare in questa direzione. Dunque stringerò i denti e continuerò a dare il massimo.

2019-05-17T17:35:25+00:00