Andrea Iannone Official2024-06-20T09:42:40+00:00

I’m Back!

Il 2024 è l’anno del grande ritorno in pista di Andrea Iannone e lo fa in sella a una Ducati Panigale V4-R con il Team Go Eleven, nel Campionato Mondiale Superbike.
Il pilota di Vasto, che ha all’attivo 14 vittorie, 10 Pole Position e 35 podi nel Motomondiale, di cui 11 nella classe regina, approda nel 2013 in MotoGP come pilota ufficiale Ducati nel Pramac Racing Team e nel 2015 entra a far parte del Team Ducati Factory, concludendo la stagione al quinto posto nella classifica mondiale con tre podi a Losail, al Mugello e a Phillip Island.

Il 2016 è ricco di soddisfazioni per Andrea Iannone, riporta alla vittoria, dopo ben 6 anni dall’ultimo podio, la Ducati Desmosedici GP, trionfando sul circuito austriaco di Zeltweg. Nello stesso anno, durante il GP d’Italia sul circuito del Mugello, sigla il record mondiale di velocità, raggiungendo i 354,9 Km/h.
“The Maniac” nella sua lunga e prolifica carriera è stato pilota ufficiale anche dell’Aprilia Racing Team in MotoGP, durante la stagione 2019, e nel biennio 2017-2018 di Suzuki con la quale ha conquistato diversi podi.

I’m Back!

Il 2024 è l’anno del grande ritorno in pista di Andrea Iannone e lo fa in sella a una Ducati Panigale V4-R con il Team Go Eleven, nel Campionato Mondiale Superbike.
Il pilota di Vasto, che ha all’attivo 14 vittorie, 10 Pole Position e 35 podi nel Motomondiale, di cui 11 nella classe regina, approda nel 2013 in MotoGP come pilota ufficiale Ducati nel Pramac Racing Team e nel 2015 entra a far parte del Team Ducati Factory, concludendo la stagione al quinto posto nella classifica mondiale con tre podi a Losail, al Mugello e a Phillip Island.

Il 2016 è ricco di soddisfazioni per Andrea Iannone, riporta alla vittoria, dopo ben 6 anni dall’ultimo podio, la Ducati Desmosedici GP, trionfando sul circuito austriaco di Zeltweg. Nello stesso anno, durante il GP d’Italia sul circuito del Mugello, sigla il record mondiale di velocità, raggiungendo i 354,9 Km/h.
“The Maniac” nella sua lunga e prolifica carriera è stato pilota ufficiale anche dell’Aprilia Racing Team in MotoGP, durante la stagione 2019, e nel biennio 2017-2018 di Suzuki con la quale ha conquistato diversi podi.

Ducati Panigale V4 R SBK

Ducati Panigale V4 R SBK

Ducati Panigale V4 R SBK

Motore
Desmosedici V4 90°, 4 tempi, albero motore controrotante

Potenza
250 CV a 16.000 giri/min

Telaio
Ducati Panigale V4R, Monoscocca in alluminio

Pneumatici
Pirelli, anteriore 125/70ZR17, posteriore 200/65ZR17

Peso
168 kg (con acqua e olio)

Tuta ufficiale 2024

Scarico
Akrapovic

Frizione
STM a secco, antisaltellamento, comando idraulico

Sospensioni
 Ohlins TSB46

Impianto frenante
Pinza radiale Brembo P4x30-34, disco flottante Brembo, diametro 336mm.
Pinza radiale Brembo P2x34, diametro disco 230mm.

Ruote
Marchesini forgiato in alluminio

Motore
Desmosedici V4 90°, 4 tempi, albero motore controrotante

Potenza
250 CV a 16.000 giri/min

Telaio
Ducati Panigale V4R, Monoscocca in alluminio

Pneumatici
Pirelli, anteriore 125/70ZR17, posteriore 200/65ZR17

Peso
168 kg (con acqua e olio)

Scarico
Akrapovic

Frizione
STM a secco, antisaltellamento, comando idraulico

Sospensioni
 Ohlins TSB46

Impianto frenante
Pinza radiale Brembo P4x30-34, disco flottante Brembo, diametro 336mm.
Pinza radiale Brembo P2x34, diametro disco 230mm.

Ruote
Marchesini forgiato in alluminio

Tuta ufficiale 2024

Torna in cima